Cosa significa sega mentale, cos’è e come ti rovina la vita

Cosa significa sega mentale: cos'è e come ti rovina la vita Sebastiano Dato Coaching Online Counseling
Tempo di lettura: 2 minuti

Cosa significa sega mentale: cos'è e come ti rovina la vita Sebastiano Dato Coaching Online Counseling

La sega mentale cos’è? Come mai è così pericolosa da rovinarti la vita?

Per parlare di seghe mentali, ho voluto trarre spunto dal libro di Giulio Cesare GiacobbeCome smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita“, da leggere con leggerezza e semplicità ma dall’efficacia enorme.

Ne ho parlato durante una live, di cui ti condivido l’estratto. Alla fine della pagina trovi l’audio se preferisci, oppure puoi anche continuare a leggere.

Sega mentale: cos’è?

La sega mentale è un pensiero. In quanto tale, consiste in sinapsi, connessioni neuronali che si sviluppano in impulsi elettrici. Possiamo affermare, dunque, che la sega mentale è energia.
Ma dove ha origine tale tensione energetica?

Alla base delle elucubrazioni mentali che costruiamo nella nostra testa c’è sempre la paura. La preoccupazione va paranoicamente verso ciò che potrebbe accadere in futuro, verso una possibile perdita oppure è mossa dallo spavento. Tutto questo, però, vive nella mente e non corrisponde alla realtà: è frutto di una paura anticipatoria che non ha una vera minaccia alle sue spalle.

Le seghe mentali consistono di preoccupazione eccessiva nell’immaginario

La sega mentale differisce dalla preoccupazione vera. Pre-occuparsi, ovvero occuparsi prima di qualcosa, è l’azione di prevedere eventuali ostacoli o difficoltà sul cammino e progettare anticipatamente una strategia per risolverli qualora dovessero palesarsi.

Le seghe mentali, invece, vivono nei pensieri. Ci facciamo le “pippe mentali” ma non ne caviamo un ragno dal buco. Come detto più volte in questo blog, ogni persona è co-costruttrice della realtà che ci circonda: non siamo presenze passive, ma attivamente contribuiamo alla percezione del mondo che viviamo attraverso le nostre sensazioni, i nostri pensieri, le nostre convinzioni.
Attraverso la sega mentale costruiamo una realtà che si ritorce contro noi stessi e non favorisce il nostro benessere.

Come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita?

Le seghe mentali costituiscono uno sfogo di energia che non fluisce verso l’esterno e finisce per ristagnare. Tali tensioni, però, si trasformano in due forme nuove e nocive:

  • l’aggressività, sia verso se stessi colpevolizzandosi eccessivamente, sia verso gli altri incolpandoli, nutrendo pretese, accusandoli.
  • la tristezza, ponendosi nella posizione di autocommiserazione e sottomissione rispetto alla vita, profetizzando in anticipo i propri mali.

Come smettere di farsi le pippe mentali? Ti invito a leggere il libro del prof. Giacobbe in cui sono illustrate tante tecniche per lottare contro le seghe mentali.
Tuttavia, occorre comprendere che il problema delle seghe mentali non risiede nel pensiero in sé. Tutti i pensieri disfunzionali che coltiviamo, nascondono dei bisogni celati, dei desideri inespressi, necessità che reprimiamo.

Le seghe mentali costituiscono l’esca su cui concentrare l’attenzione per distoglierla dal vero obiettivo: il cambiamento verso il benessere.
Ebbene sì, andando oltre i propri pensieri si rischia di passare all’azione e, così facendo, di vivere il pericolo di star bene e di tornare ad essere felici!

Ascolta “Cosa significa sega mentale, cos’è e come ti rovina la vita” su Spreaker.

Cosa significa sega mentale, cos’è e come ti rovina la vita ultima modifica: 2018-08-09T14:24:29+02:00 da Sebastiano Dato
Sebastiano Dato
Sebastiano Dato
Counselor di indirizzo Gestalt, Coach Professionista e Formatore. Aiuto le persone a sentirsi nel proprio posto nel mondo, accompagnandole in un percorso di scoperta delle loro potenzialità al servizio dei loro obiettivi.