Come coinvolgere le persone in una relazione
Tempo di lettura: 2 minuti

Come coinvolgere le persone in una relazione

Come coinvolgere le persone – Chiusura sociale, novità e arricchimento.

La nostra società è caratterizzata da un crescente livello di chiusura in se stessi, tale che le altre persone sono tendenzialmente escluse dalla nostra sfera relazionale.
Eppure, la relazione è l’elemento fondamentale che risiede al centro dell’esistenza di ogni persona.

Come coinvolgere le persone in una relazione, in un progetto, in una rete?

È questa la domanda che ho posto al Dr. Paolo Greco, psicoterapeuta e direttore scientifico del Centro Italiano Gestalt.
Quello che stai per vedere è un estratto di un’intervista che ho pubblicato interamente in quest’altro articolo sul tema della progettualità. Ho deciso di proporti questo frammento, con un focus preciso, perché può fornirti dei punti fermi e degli strumenti per superare le difficoltà nel coinvolgere le persone e nel proporre loro una tua idea, un tuo progetto.

L’ambiente a cui fai riferimento è accogliente?

Un aspetto su cui puoi riflettere riguarda il contesto verso cui stai rivolgendo la tua intenzione di entrare in relazione o la tua proposta di progetto.
Le persone che ne fanno parte sono pronte ad accoglierti? Pensi siano presenti le caratteristiche adatte a far in modo che gli altri si attivino per seguirti e partecipare?

Prova a capire se gli altri sono pronti a lasciarsi coinvolgere, se sia il caso di aspettare o addirittura di investire in altri luoghi le tue risorse.

Inoltre, ricorda che…

La novità genera paura negli altri

Qualsiasi tipo di novità porta con se una componente ignota che può bloccare l’altro. Non si sa cosa ci si può aspettare e non si sa se qualcosa può andar storto.
Tutto questo genera paura, un emozione che fa richiudere in se stessi e mettere le mani avanti.

Se prendi consapevolezza di tutto questo, saprai esplorare e comprendere se il contesto è disposto ad accogliere la tua intenzione e a comporre una nuova progettualità insieme a te.
Con il tempo, la novità diventerà un elemento di cambiamento, che arricchisce gli altri e genera nuovi equilibri.

Lo strumento per creare un nuovo equilibrio

Lo strumento per creare nuovi equilibri è l’adattamento creativo. Si tratta di riconoscere i bisogni degli altri e fare in modo che essi riconoscano i nostri, così da poter tessere le fila dell’incontro e costruire insieme quello spazio condiviso che è la relazione.
Proprio in questo spazio, avviene l’arricchimento reciproco grazie ai vissuti e alle esperienze degli altri.

Come coinvolgere le persone in una relazione? ultima modifica: 2017-05-25T18:35:33+02:00 da Sebastiano Dato
Sebastiano Dato
Sebastiano Dato
Counselor di indirizzo Gestalt, Coach Professionista e Formatore. Se senti che le tue relazioni in famiglia o sul lavoro sono sbilanciate, ti aiuto ad avere gli strumenti per affermarti e costruire relazioni sane e felici.

Comments are closed.