Definisci Obiettivi Specifici e non Obiettivi Generici

Tempo di lettura: 1 minuti

I tuoi sono Obiettivi Specifici o sono Obiettivi Generali?

Ciao ragazzi! Mi avete scritto in molti che avete come obiettivo per il 2018 quello di trovare un lavoro. io vi ho risposto: “Ok! Prendi il primo aereo a gennaio per una capitale europea, vai nei bar e nei ristoranti del centro della città con il tuo curriculum per farti assumere come cameriere o come lavapiatti.

“Beh si, sai… però non è quello che voglio!”

La mia è stata una provocazione, però facciamo un passo indietro.

Trovare UN lavoro non è un obiettivo

Di sicuro c’è un’esigenza nel voler trovare un lavoro, che è quella, magari, di essere indipendente, sentire di mettere dei pezzi al proprio posto e di realizzare qualcosa di più concreto.
Voler trovare un lavoro è una risposta a questa esigenza ma non è un obiettivo. Magari ci fa sentire quel senso di soddisfazione perché ci dà un po’ l’idea di iniziare a realizzare qualcosa… ma è troppo generico per essere un obiettivo.

Allora, come primo punto ti consiglio di riflettere su chi sei e sulla persona che vuoi diventare. Su questo argomento ho già fatto un video – corri a guardarlo! 🙂

Definire obiettivi specifici vuol dire raggiungere risultati precisi

Come secondo punto, definisci degli obiettivi specifici, formulati nel modo giusto. Se ad esempio il tuo obiettivo è quello di trovare un lavoro, quale lavoro vuoi trovare? Dove lo vuoi trovare? Qual è la paga che hai in mente per cui vorresti lavorare? Quali sono le tue prospettive di crescita?

Facendo così, tutte le varie azioni che da questo momento puoi cominciare a compiere iniziano a prendere una forma e, quindi, non ti sentirai più smarrito quando davanti al tuo obiettivo ti chiederai: “Si, ok, questo è il risultato che voglio ottenere, ma adesso cosa devo fare? Come posso raggiungerlo?”

Questo vale per ogni tuo obiettivo!
Prendiamo come esempio l’obiettivo di perdere peso: quanto peso? In quanto tempo? In che modo?

“Quest’anno ho l’obiettivo di viaggiare”. Quante volte vuoi viaggiare? Dove vuoi andare? Con chi?

Quindi, abbandona il lavoro sugli obiettivi generali e generici e concentrati sugli obiettivi specifici, pensando ai risultati che vuoi ottenere in maniera molto precisa.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Sebastiano Dato

Sebastiano Dato

Ho già aiutato più di 100 persone a sbloccarsi e avere fiducia in sé stessi, per uscire dalla confusione, realizzarsi professionalmente e riequilibrare la propria vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *