Smart Working: consigli per lavorare da casa e da remoto

Tempo di lettura: 1 minuti

Lo Smart Working in Italia prende piede: ecco 7 consigli per lavorare da casa e da remoto.

Che cos’è lo Smart Working? Il cosiddetto “Lavoro agile” in Italia, è una condizione di lavoro davvero comoda per alcune persone che da loro la possibilità di svolgere il proprio lavoro da casa o da remoto. Altre persone, però, lo vivono con una certa negatività! Questo per due motivi:

  • preferiscono uno stile di lavoro più classico;
  • oppure stanno applicando allo smart working le stesse regole del lavoro d’ufficio.

Lavorare da remoto, infatti, risponde a “leggi” differenti dal lavoro classico, e sono spesso basate sull’autodisciplina.
Scopriamo insieme quali sono per sfruttare al meglio lo Smart Working ed imparare a lavorare da casa con il telelavoro.

Trovi l’episodio completo in podcast. Di seguito, un video-riassunto.

Ascolta il Podcast anche su

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Sebastiano Dato

Sebastiano Dato

Ho già aiutato più di 100 persone a sbloccarsi e avere fiducia in sé stessi, per uscire dalla confusione, realizzarsi professionalmente e riequilibrare la propria vita.

2 Comments

  1. Claudio ha detto:

    Per lavorare bene da casa ho preso alcuni provvedimenti: uno spazio preciso a casa, orari definiti senza sforare troppo, contatti coi miei colleghi anche solo per chiacchierare nei momenti di pausa, corsi da remoto per rimanere aggiornato. Sono poche regole ma permettono di lavorare serenamente!

Rispondi